rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Pesce avariato ed irregolarità: chiuso un supermercato

L'attività si trova nella Val Pescara ed è stata chiusa dai Nas a seguito di un controllo. Circa 200 kg di pesce in vendita sui banconi erano in pessime condizioni. Trovate anche altre irregolarità

Un supermercato nella Val Pescara è stato chiuso dai carabinieri dei NAS a seguito di un controllo avvenuto nella giornata di ieri. Durante il blitz, i militari hanno scoperto 200 kg di pesce in vendita al pubblico conservato in pessime condizioni, ed addirittura puzzolente.

NAS, BLITZ NELLE AZIENDE DEI DOLCI NATALIZI

Inoltre, sono state riscontrate carenze igieniche nei lavoratori alimentari, un deposito abusivo e l'uso di furgoni per il trasporto di bevande senza autorizzazione. La titolare del supermercato è stata denunciata. Nel Frentano, invece, prodotti coltivati con metodi tradizionali venivano spacciati ed etichettati come biologici. Dalle analisi si è scoperto che presentavano tracce di fitosanitari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce avariato ed irregolarità: chiuso un supermercato

IlPescara è in caricamento