rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Pescarese ricercata per una condanna si era nascosta a Spoltore: individuata e arrestata dalla polizia

In manette è finita una donna di 35 anni che deve scontare una pena di quasi di 2 anni di reclusione

Una pescarese di 35 anni è stata arrestata dalla squadra mobile di Pescara in quanto ricercata per una condanna di 1 anno, 11 mesi e 26 giorni per spaccio di stupefacenti. L'arrestata si era resa irreperibile dopo la sentenza della corte d'appello dell'Aquila.

Era ricercata da tempo. Nata e cresciuta a Pescara, per sfuggire alla cattura si era allontanata dal suo domicilio facendo perdere le proprie tracce. La Squadra Mobile però grazie alla tecnologia è riuscita a individuare il suo nascondiglio e localizzare il cellulare a lei in uso. Dopo giorni di appostamento, questa mattina gli uomini della sezione narcotici della squadra mobile l'hanno individuata a Spoltore e arrestata. Su disposizione del Dap, è stata codotta nel carcere di Teramo per scontare la pena.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescarese ricercata per una condanna si era nascosta a Spoltore: individuata e arrestata dalla polizia

IlPescara è in caricamento