Sorpreso alla guida dell'auto in stato di ebbrezza, patente ritirata e mezzo sequestrato a un pescarese

Il 40enne, già noto alle forze dell'ordine, era alla guida della vettura con un tasso alcolemico risultato alle misurazioni con l'etilometro con un valore del doppio rispetto al massimo consentito

Un uomo di Pescara di 40 anni è stato sopreso al volante della sua automobile in stato di ebbrezza e denunciato dai carabinieri della Stazione di Montemonaco.
Il 40enne, già noto alle forze dell'ordine, era alla guida della vettura con un tasso alcolemico risultato alle misurazioni con l'etilometro con un valore del doppio rispetto al massimo consentito.

All'uomo è stata ritirata la patente e il veicolo su cui viaggiava posto sotto sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento