Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Viene arrestato per furto, ma il giorno dopo ruba nel negozio "Leroy Merlin": nei guai un pescarese

Il 44enne è stato prima arrestato a Bologna per il furto di una bici, ed il giorno seguente ha rubato una tronchesi simile a quella che gli era stata sequestrata

Un pescarese di 44 anni è finito nei guai a Bologna dopo essere stato prima arrestato per il furto di una bicicletta, e poi per aver rubato in un negozio.

L'uomo, infatti, il 30 agosto scorso era stato notato rubare una bici in via San Mamolo e sul posto era arrivata la polizia che lo aveva arrestato, con processo per direttissima che si è svolto ieri 31 agosto ed il provvedimento di divieto di dimora a Bologna. N

el pomeriggio di ieri però il pescarese si è recato in un negozio "Leroy Merlin" dove ha rubato una tronchesi, uguale a quella che gli era già stata sequestrata in occasione del primo furto. Sempre la polizia lo ha bloccato dopo essere stata allertata dal vigilante, ed è stato denunciato per furto aggravato con divieto di dimora. L'uomo è conosciuto dalle forze dell'ordine ed è senza fissa dimora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viene arrestato per furto, ma il giorno dopo ruba nel negozio "Leroy Merlin": nei guai un pescarese

IlPescara è in caricamento