Cronaca Castellamare / Viale Giovanni Bovio

Pescara, viale Bovio: giovane morto in casa per overdose

Un giovane di 33 anni, tossicodipendente, è morto per overdose nella sua abitazione di viale Bovio, a Pescara. L'ultima dose, a quanto pare, è stata fatale

Un 33enne di Pescara, tossicodipendente in cura con il metadone, è morto per overdose sabato pomeriggio nella sua abitazione di viale Bovio.

La madre, rientrando a casa, lo ha trovato a terra con accanto una siringa. Inutile l'intervento del 118, il giovane era già morto.

Nei giorni scorsi aveva ottenuto del denaro grazie ad una vincita, con il quale aveva probabilmente acquistato lo stupefacente.

Sul posto è intervenuta la Polizia. Il magistrato di turno ha deciso che dovrà essere effettuata l'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, viale Bovio: giovane morto in casa per overdose

IlPescara è in caricamento