rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Pescara, viaggia in auto con il figlio e 1 kg di eroina nell'auto

Un 48enne pluripregiudicato di Pescara è stato arrestato ieri sera dalla Squadra Mobile di Pescara in quanto sorpreso in possesso di 1 kg di eroina mentre viaggiava, assieme al figlio di 10 anni, nella sua auto

Viaggiava nella sua auto nei pressi del casello di Pescara Nord, assieme al figlio e con un kg di eroina poggiata sul pianale.

E' stato però intercettato e fermato dalla Squadra Mobile, che lo ha arrestato. In manette un 48enne pluripregiudicato di Pescara, Antonio Carota.

Gli agenti, nel corso di un servizio di contrasto allo spaccio, lo hanno fermato a bordo della sua Renault Laguna. L'uomo ha mantenuto un atteggiamento tranquillo confidando che la Polizia lo avrebbe lasciato andare subito grazie alla presenza del figlio, ma il suo errore è stato quello di lasciare la droga visibile sul pianale dell'auto.

Nel 2010 Carota era stato arrestato dopo essere stato sorpreso, ai Colli, in possesso di 2 kg di eroina, in una villetta trasformata in una sorta di bunker.

Ora è in carcere ed il caso è stato segnalato al Tribunale dei Minori.La Squadra Mobile proseguirà le indagini per risalire ai fornitori e ai destinatari dell'ingente quantitativo di droga. Il valore di mercato è di almeno 60 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, viaggia in auto con il figlio e 1 kg di eroina nell'auto

IlPescara è in caricamento