Cronaca Portanuova / via Orazio

Pescara, via Orazio: smantellato dai vigili accampamento abusivo

La Polizia Municipale di Pescara ha sgomberato ieri mattina un accampamento abusivo nei pressi del Parco Fluviale in via Orazio, dove erano accampati tre cittadini polacchi

La Polizia Municipale di Pescara ha sgomberato ieri un accampamento abusivo in via Orazio, nei pressi della pista ciclabile del Parco Fluviale.

Nell'area vivevano tre cittadini polacchi, ed avevano realizzato con mezzi di fortuna un vero e proprio bivacco, in condizioni estreme di degrado.

Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia, aggiungendo che sul posto è intervenuta anche Attiva per ripulire e bonificare l'area.

Da tempo l'area veniva tenuta sotto controllo dalla Polizia Municipale, a seguito delle segnalazioni ricevute. I monitoraggi effettuati dai vigli hanno dimostrato come nella zona dormivano ogni notte almeno 6/7 stranieri. Presenti anche alcuni agenti della Polizia.

I polacchi sono stati identificati, mentre gli operai di Attiva hanno sgomberato l'area da tutto il materiale presente, compresi escrementi, materassi, reti per i letti, divani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, via Orazio: smantellato dai vigili accampamento abusivo

IlPescara è in caricamento