Cronaca Centro / Via Michelangelo

Pescara, via Michelangelo: danneggiano auto e aggrediscono agenti, arrestati

Due tunisini sono stati arrestati dalla Polizia con l'accusa di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Hanno danneggiato alcune auto in via Michelangelo ed aggredito gli agenti

Due tunisini sono stati arrestati dalla Polizia con l'accusa di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

L'episodio è avvenuto ieri sera, quando è giunta una chiamata al 113 che segnalava alcune persone che stavano danneggiando le auto parcheggiate in via Michelangelo, davanti al Bingo.

Sul posto è intervenuta una Volante che ha individuato subito i due responsabili. Al momento del controllo i due, completamente ubriachi, hanno aggredito gli agenti cercando di colpirli con calci e pugni. Poco prima avevano danneggiato una Smart ed una Fiat 500. Uno di loro nascondeva un coltello in tasca, e per questo ha ricevuto un'ulteriore denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, via Michelangelo: danneggiano auto e aggrediscono agenti, arrestati

IlPescara è in caricamento