rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Pescara Vecchia: Pignoli e Confesercenti sulle nuove delibere

Sulla questione delle nuove delibere comunali che riguardano Pescara Vecchia, con la proroga per i locali di avere i tavoli all'aperto fino a gennaio, intervengono rispettivamente il vicepresidente del consiglio comunale Pignoli e la Confesercenti di Pescara

Continua ad animare il dibattito politico e cittadino la questione delle nuove delibere comunali riguardanti Pescara Vecchia.

Dopo le dichiarazioni degli assessori competenti, che hanno illustrato il piano per riqualificare la zona del centro storico di Pescara, permettendo fra l'altro ai locali di avere i tavolini all'aperto fino al prossimo gennaio, ed istituendo l'area pedonale negli orari dei pasti fino a tarda notte, arrivano i commenti di Pignoli e della Confesercenti.

Il primo a commentare è Massimiliano Pignoli, vice presidente del Consiglio Comunale di Pescara, che invita la Giunta a convocare al più presto un incontro con i cittadini residenti nella zona, al fine di raggiungere un accordo che possa soddisfare tutte le parti in causa.

"Sicuramente provocherà le lamentele dei cittadini, che saranno preoccupati soprattutto per la sicurezza ed il possibile rumore che potrebbe infastidire le loro notti" afferma Pignoli, che però giudica positivamente il pacchetto voluto dal Comune per il rilancio della zona.

Anche Confesercenti Pescara, con il direttore provinciale Taucci, invita le parti in causa al dialogo senza inutili pregiudizi e scontri controproducenti per tutti.

"Siamo ovviamente disponibili ad un confronto e ad un dialogo con i residenti delle strade di Pescara vecchia, ma vogliamo sperare che non si tratti di un processo sulla base di pregiudizi, perché in questi mesi gli esercenti hanno investito su sicurezza e lotta all’inquinamento acustico, e di questo si deve tener conto" dichiara Confesercenti.

Inoltre, l'associazione propone di installare davanti ai locali, dei gazebo utili a contenere il rumore e favorire così l'attività commerciale. In questo caso, però l'area dovrebbe diventare un'isola pedonale permanente, e non una zona a traffico limitato.

Infine, Confesercenti punta l'attenzione sulla creazione di un cartellone di eventi che serva ad attirare i pescaresi e non nella zona di Pescara Vecchia, da concordare insieme alla Giunta.




In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Vecchia: Pignoli e Confesercenti sulle nuove delibere

IlPescara è in caricamento