Cronaca

Pescara, in vacanza nonostante le misure cautelari: arrestata coppia

Una coppia di pescaresi, sottoposta a misure cautelari dal mese di marzo nell'ambito di un'inchiesta riguardante una truffa sulla compravendita di auto, è stata sorpresa in vacanza in Toscana

Una coppia di pescaresi, M.D.L 28 anni e C.B. di 21 anni, è stata arrestata dopo aver violato le misure cautelari a loro carico.

I due, nel mese di marzo, erano rimasti coinvolti nell'ambito dell'inchiesta della Polizia Stradale sulle truffe nelle compravendite di auto.

Nonostante le misure cautelari, i due sono andati in vacanza in Toscana, a Massa Carrara, dove però sono stati rintracciati. Erano agli arresti domiciliari ed obbligo di dimora.

Ora la donna si trova in carcere a Chieti mentre il giovane ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, in vacanza nonostante le misure cautelari: arrestata coppia

IlPescara è in caricamento