Pescara, poca sicurezza negli uffici dei Servizi Sociali: arriva la guardia giurata

La richiesta avanzata dal consigliere Massimiliano Pignoli è stata accolta ed a breve gli uffici dei Servizi Sociali saranno sorvegliati da una guardia giurata per evitare episodi di aggressioni

Garantire l'incolumità e la sicurezza dei dipendenti pubblici dei Servizi Sociali, spesso vittime di aggressioni e minacce anche fisiche oltre che verbali da parte di cittadini disperati che si rivolgono agli uffici. A breve sarà presente una guardia giurata negli orari di apertura al pubblico, come deciso nell'ultima riunione congiunta delle commissioni Politiche Sociali e Ordine
Pubblico, presiedute rispettivamente da Antonio Natarelli e Piernicola Teodoro.

Lo ha fatto sapere il consigliere Pignoli, che per primo ha esposto il problema. La guardia giurata sarà individuata fra quelle che già svolgono servizio presso il Comune, e sarà davanti l'ingresso degli uffici dei Servizi Sociali dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì e dalle 15 alle 17 il martedì e giovedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento