menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, ubriaco pesta a sangue la moglie: arrestato

Un 52enne di nazionalitò romena è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi. L'uomo, infatti, ha picchiato la moglie minacciandola di morte

Ha pestato a sangue la moglie causandole ferite e lesioni al volto, per poi minacciarla di morte. Per questo, un 52enne di nazionalità romena è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni gravi.

L'episodio è avvenuto ieri sera, in via Settembrini. Qui la Volante è arrivata dopo una segnalazione di un litigio fra un uomo ed una donna, che era stata appena aggredita.

La vittima riportava un’evidente ecchimosi sullo zigomo e sull’orbita oculare destra con un netto rigonfiamento sulla fronte, ed ha raccontato di essere stata picchiata dal marito ubriaco, che l'aveva minacciata di morte per poi riuscire a rifugiarsi nella camera da letto.

La donna ha avuto una prognosi di 30 giorni, il marito è finito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento