Cronaca

Pescara, truffa da 9 milioni di euro: Florindi patteggia 3 anni e mezzo

E' accusato di aver truffato oltre 100 clienti, facendo sparire quasi 10 milioni di euro. Lorenzo Florindi, promotore accusato di truffa aggravata ed altri reati, ha patteggiato 3 anni e mezzo di carcere

Ha truffato oltre 100 clienti, facendo sparire quasi 9 milioni di euro, fra risparmi ed investimenti.

Lorenzo Florindi, promotore finanziario arrestato nel 2009 dalla Guardia di Finanza, ha patteggiato questa mattina una pena di 3 anni e mezzo di reclusione, davanti al Gup di Pescara.

Sono indagate, nella stessa inchiesta, anche altre persone che collaboravano con lui. I reati contestati vanno dalla truffa aggravata, alla frode informativa, all'appropriazione indebita e abusivismo finanziario.

Florindi lavorava per la Medionalum, che però gli aveva revocato l'incarico da tempo e lo aveva denunciato permettendo di scoprire il sistema fraudolento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, truffa da 9 milioni di euro: Florindi patteggia 3 anni e mezzo

IlPescara è in caricamento