rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Pescara, tre arresti dei carabinieri per ricettazione ed evasione

Tre persone sono state arrestate in flagranza di reato dai carabinieri di Pescara nelle ultime ore. Un 24enne, ai domiciliari, è stato beccato a vendere pezzi di motorini rubati, mentre due pregiudicati sono stati arrestati per evasione

Tre persone sono state arrestate negli ultimi giorni dai carabinieri di Pescara in flagranza di reato.

Un 24enne, il 16 agosto scorso, è stato sorpreso a vendere pezzi di un motorino rubato. L'arrestato era già ai domiciliari per un altro reato. Durante la perquisziione sono stati rinvenuti i pezzi non ancora venduti.

Denunciato per ricettazione, è finito in carcere dopo la sospensione dei domiciliari.

Altri due pregiudicati invece sono stati arrestati per evasione dai domiciliari. Si tratta di un rumeno di 31 anni e di un 39enne pescarese. Entrambi sono stati sorpresi fuori casa nonostante la misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, tre arresti dei carabinieri per ricettazione ed evasione

IlPescara è in caricamento