rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Via D'Avalos Francesco Ferdinando

Pescara, tentativo di rapina al Tigre di via D'Avalos

Due rapinatori armati di taglierino hanno tentato di rapinare il supermercato Tigre in via D'Avalos ma il direttore, quando si è accorto che uno di loro stava minacciando la cassiera, lo ha aggredito con un casco

Tentativo di rapina ieri sera, poco prima dell'orario di chiusura, nel supermercato Tigre di via D'Avalos. Due rapinatori con casco, fazzoletto ed occhiali da sole sono arrivati davanti al negozio a bordo di un motorino. Uno è rimasto fuori a fare da palo mentre l'altro è entrato dentro armato di taglierino minacciando la commessa per farsi consegnare l'incasso.

Il direttore però si è accorto dell'accaduto ed ha aggredito il rapinatore con un casco. Ne è nata una colluttazione che ha portato al lieve ferimento del direttore, ma il malvivente è dovuto fuggire senza bottino.

Ora saranno utili le immagini delle telecamere a circuito chiuso per risalire ai responsabili. Indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, tentativo di rapina al Tigre di via D'Avalos

IlPescara è in caricamento