Pescara, tentano rapina alle poste lungo l'Adriatica Nord: caccia ai malviventi

Momenti di paura questa mattina all'interno dell'ufficio postale di Pescara lungo la Nazionale Adriatica Nord. Alcuni malviventi armati di pistola hanno tentato una rapina, forzando la grata di protezione della porta posteriore

Tentativo di rapina questa mattina all'interno dell'ufficio postale di Pescara lungo la Nazionale Adriatica Nord. Alcuni malviventi infatti, poco prima delle 8 e dell'apertura dell'ufficio, sono stati sorpresi dal direttore sul retro mentre tentavano di forzare la grata di protezione dell'uscita secondaria.

I due, a volto scoperto ed armati di pistola, sono fuggiti. I carabinieri che si stanno occupando delle indagini, hanno rinvenuto vicino all'ufficio postale una parrucca ed un furgone Fiat Talenti rubato questa notte a Chieti. Ora è caccia ai banditi ed anche ad un'altra auto, una fiat Panda utilizzata dalla coppia per la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento