rotate-mobile
Cronaca Colli / Via di Girolamo

Pescara, tentano un furto in un palazzo e fuggono: arrestati tre giovani rom

Tre giovani, tutti di etnia rom fra i quali anche un minorenne, sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla Polizia dopo un inseguimento. Hanno tentato di entrare in un'abitazione di via Girolamo ma sono stati sorpresi da un condomino

Hanno tentato di mettere a segno un furto in un condominio di via Girolamo, dopo aver forzato il portone d'ingresso, ma sono stati sorpresi da un condomino che ha chiamato la Polizia.

In manette sono finiti tre giovani rom, due ragazze rispettivamente di 24 e 23 anni e un 14enne. Dopo il tentativo di furto si sono dati alla fuga a bordo di un'Alfa Romeo 147 in direzione via del Santuario, ma la Polizia li ha inseguiti e fermati davanti all'ospedale.

Nell'auto sono stati trovati tre cacciaviti, una chiave inglese, 3 chiavi per porta blindata, 2 forbici e un martello. Una delle ragazze ha finto un malore per farsi accompagnare in pronto soccorso, dove ha tentato la fuga ma è stata prontamente fermata in via Monte Faito.

Le due donne sono accusate di tentato furto aggravato in concorso e indagate in stato di libertà per possesso di chiavi alterate e grimaldelli mentre l’Alfa Romeo, senza assicurazione, è stata sequestrata. Il minore è stato affidato a una comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, tentano un furto in un palazzo e fuggono: arrestati tre giovani rom

IlPescara è in caricamento