Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Portanuova / Viale Amerigo Vespucci

Pescara, studentessa del liceo Da Vinci ferita da un tubo

Solo un grande spavento per la giovane 18enne studentessa del liceo Da Vinci ferita dalla caduta di un tubo in alluminio avvenuta nei pressi della parrocchia Padri Oblati in via Vespucci, dove i ragazzi fanno educazione fisica

L'assessore provinciale Rapposelli interviene sulla vicenda del tubo in alluminio caduto addosso ad una studentessa di 18 anni del Liceo Da Vinci, rimasta lievemente ferita questa mentre stava facendo educazione fisica negli spazi messi a disposizione dalla parrocchia "Padri Oblati" di via Vespucci.

La ragazza stava attraversando l'area di passaggio fra lo spogliatoio ed il campo da basket, e il tubo l'ha colpita. La giovane è stata soccorsa dal personale del 118 e sul posto è arrivato anche il dirigente scolastico Bocchia. La giovane è stata portata in ospedale solo in via precauzionale, in quanto non ha riportato traumi.

La Provincia, che non è proprietaria degli spazi in cui è avvenuto l'incidente, non procederà per vie legali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, studentessa del liceo Da Vinci ferita da un tubo

IlPescara è in caricamento