Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Pescara, straniero aggredito in pieno centro: due arresti

Una coppia di cittadini romeni è stata arrestata dalla Polizia in quanto responsabili di un'aggressione ai danni di un cittadino marocchino lungo Corso Vittorio Emanuele

Due cittadini romeni, un uomo ed una donna, sono stati arrestati a Pescara con l'accusa di tentato omicidio.

Ieri notte erano circa le 2 quando all'angolo fra via Mazzini e Corso Vittorio Emanuele un marocchino giaceva a terra privo di conoscenza e con ferite profonde sul volto. Gli agenti hanno notato una coppia che fuggiva a piedi verso la stazione. Subito bloccati, i due erano in effetti i responsabili dell'aggressione al marocchino.

Poco prima c'era stata una discussione all'interno di un locale di Corso Vittorio, al termine della quale i due romeni hanno colpito con lcaci e pugni uno dei due marocchini.

Il marocchino è poi stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata.

Per i due romeni l'accusa è di tentato omicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, straniero aggredito in pieno centro: due arresti

IlPescara è in caricamento