menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stalking: la perseguita nonostante l'arresto, fermato

Un uomo di 59 anni è stato arrestato dai Carabinieri con l'accusa di stalking. Da più di due anni, infatti, perseguitava la sua ex compagna e, nonostante un primo arresto circa un anno e mezzo fa, ha continuato a molestarla. Ora si trova ai domiciliari

Da più di due anni perseguitava la sua ex compagna, molestandola e minacciandola, rendendole la vita praticamente impossibile.

Non si era fermato nemmeno quando, circa 2 anni fa, fu arrestato proprio per le minacce e gli atti persecutori nei confronti della donna, originaria di San Giovanni Teatino. Una storia triste che vede protagonista, oltre alla vittima, un uomo di 59 anni, fermato ed arrestato qualche giorno fa.

A distanza di pochi mesi dal primo arresto, aveva ripreso a molestarla nonostante il divieto di frequentare gli stessi luoghi della vittima.

La donna era disperata, e si era rivolta più volte ai carabinieri in cerca di aiuto.

Le indagini, i pedinamenti e le prove raccolte dal Maresciallo Mingolla della Stazione di Pescara Scalo, consentono di definire in maniera chiara il reato di stalking.

Venerdì l'arresto, proprio ad opera dei Carabinieri di Pescara.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento