rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, stalking e botte alla ex: arrestato 38enne

Dopo la fine della relazione con l'ex compagna, l'ha picchiata e più volte minacciata e perseguitata. Per questo, un 38enne originario del milanese residente in città è stato arrestato la notte scorsa per stalking

Un 36enne originario del milanese ma residente a Pescara, è stato arrestato la scorsa notte dalla Polizia con l'accusa di stalking. L'uomo, infatti, ha perseguitato, picchiato e molestato per mesi l'ex compagna, un'ucraina di 38 anni.

L'uomo, dopo essere stato lasciato, aveva aggredito la donna causandole ferite e traumi. La Polizia l'aveva denunciato ma l'uomo, dipendente dall'alcol, ha continuato a perseguitarla minacciandola ed aggredendola.

La notte scorsa verso le 22,30 è stato sorpreso davanti alla sua abitazione mentre suonava costantemente il citofono per molestarla. Ora si trova in carcere, oggi verrà processato per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, stalking e botte alla ex: arrestato 38enne

IlPescara è in caricamento