Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Centro

Pescara, beccati a spacciare vicino alla stazione: arrestati due pusher

Due cittadini senegalesi sono stati arrestati in altrettante operazioni compiute dai carabinieri di Pescara. Entrambi sono stati fermati in centro mentre cedevano dosi a giovani acquirenti

Foto D'archivio

Stavano cedendo dosi di stupefacenti ai loro acquirenti, ma sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri di Pescara.

In manette sono finiti due cittadini senegalesi, fermati nella zona della stazione centrale. Il primo arresto è stato eseguito lungo via Pellico, dove i militari hanno notato un movimento sospetto fra un senegalese ed un ragazzo. Entrambi bloccati, sono stati perquisiti. L'acquirente aveva una dose di hashish e lo spacciatore, Makhoudia Nguer 36enne, altre 16 dosi della stessa sotanza più denaro contante.

Poche ore dopo lungo viale Bovio, i carabinieri hanno fermato un altro senegalese, Biteye Elhadji Babaca 36enne, dopo aver ceduto una dosa di marijuana ad un giovane tossicodipendente. Anche in questo caso la perquisizione ha permesso di rinvenire altre tre dosi di stupefacente e denaro contante.

Entrambi hanno passato la notte in camera di sicurezza ed oggi sono stati processati per direttissima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, beccati a spacciare vicino alla stazione: arrestati due pusher

IlPescara è in caricamento