Cronaca Riviera Nord

Pescara, spaccio di droga lungo la riviera: due arresti

Due marocchini sono stati arrestati ieri notte dai carabinieri a Pescara, lungo la riviera nord, in quanto sorpresi a spacciare hashish nei pressi degli stabilimenti balneari

Sono stati sorpresi dai carabinieri mentre spacciavano hashish nei pressi di uno stabilimento lungo la riviera nord, e per questo sono stati arrestati.

In manette due marocchini, AHMAD Brahim 26enne e YASSIR Abdenbi di anni 37, pregiudicati.

Durante i controlli messi in atto lungo la riviera, per contrastare lo spaccio di droga, i militari hanno fermato i due mentre cedevano una dose ad un trentenne.

A seguito della perquisizione personale e domicliare, sono stati trovati in possesso di 6 e 8 grammi di hashish, divisi in barrette di un grammo.

Entrambi, processati per direttissima, sono stati sottoposti all'obbligo di dimora. Uno di loro era destinatario anche di un ordine di espulsione.

Droga2-2-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, spaccio di droga lungo la riviera: due arresti

IlPescara è in caricamento