menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, spacciatore inseguito ed arrestato a Piazza Alessandrini

E' stato inseguito ed arrestato assieme ad un suo "collega" spacciatore nei pressi di Piazza Alessandrini, mentre cedeva dosi di stupefacente a dei ragazzi dietro il monumento. In manette è finito un marocchino

Un marocchino di 41 anni, pregiudicato, Abdenbi YASSIR, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'altra notte, infatti, mentre una pattuglia camminava nei pressi di via Conte di Ruvo all'altezza di Piazza Alessandrini ha notato, dietro il monumento, dei ragazzi che si scambiavano furtivamente qualcosa. Una volta intervenuti, due persone sono fuggite a piedi verso Pescara Vecchia ma sono state inseguite da uno dei militari mentre l'altro ha bloccato gli acquirenti.

L'inseguimento si è concluso con l'arresto di uno dei fuggitivi, mentre l'altro è riuscito a far perdere le proprie tracce. Con sè aveva delle stecche di hashish e 40 euro in contanti. Al momento dell'arresto ha anche opposto resistenza

Ora si trova in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento