rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, spaccia droga nonostante i domiciliari: arrestato

Un 26enne foggiano è finito in carcere in quanto la misura degli arresti domiciliari a cui era sottoposto è stata aggravata dopo che la polizia lo ha sorpreso a spacciare droga

Nonostante gli arresti domiciliari, ai quali era sottoposto da marzo per una serie di furti, è stato sorpreso dalla polizia a spacciare droga. Per questo, E.D.C. 26enne foggiano residente a Pescara è stato arrestato e condotto in carcere.

La misura domiciliare, infatti, è stata aggravata a seguito dell'arresto avvenuto ieri in flagranza di reato. Il giovane a marzo aveva messo a segno dei furti fra San Giovanni Teatino e Chieti. A decidere per il carcere è stata la Corte d'Appello de L'Aquila..

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, spaccia droga nonostante i domiciliari: arrestato

IlPescara è in caricamento