Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Pescara: sorpreso a cedere flaconi di metadone, arrestato pugliese

Un pugliese di 38 anni, pregiudicato, è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Pescara che lo hanno sorpreso mentre cedeva alcuni flaconi di metadone ad alcuni tossicodipendenti locali. Era arrivato da poco in treno

Un pugliese di 38 anni, pregiudicato, è stato arrestato ieri dai Carabinieri di Pescara che lo hanno sorpreso mentre cedeva alcuni flaconi di metadone ad alcuni tossicodipendenti locali.

L'uomo è stato fermato nei pressi della Stazione, davanti ad un distributore di benzina, dove aveva concordato l'appuntamento con i suoi clienti.

Era arrivato pochi minuti prima in treno, ed era stato seguito dai militari che si erano insospettiti per il suo atteggiamento.

Aveva con sè altri 6 flaconi di metadone e denaro contante pari a 200 euro, frutto probabilmente della vendita.

Ora si trova in carcere a Pescara.

Meta2-2

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: sorpreso a cedere flaconi di metadone, arrestato pugliese

IlPescara è in caricamento