Cronaca

Pescara, soccorso in spiaggia con i quad: garantiti tre giorni a settimana

L'amministrazione comunale, in accordo con la Misericordia e il 118, ha deciso di estendere a tre giorni a settimana il servizio di soccorso ed assistenza medica a bordo di quad in spiagga a Pescara

Saranno tre invece di due i giorni a settimana in cui sarà possibile ricevere assistenza e soccorso medico in spaggia da parte del personale del 118 che girerà a bordo di quad.

Lo ha fatto sapere l'assessore Fiorilli, annunciendo l'estensione del servizio durante i week end estivi nei quali le spiagge sono affollate di turisti e bagnanti.

"Il quad concretamente riesce a garantire la massima rapidità di intervento, e ogni unità operativa sarà attrezzata per fronteggiare ogni genere di emergenza con equipaggi in grado di garantire massima assistenza sanitaria all’infortunato sino all’arrivo dell’autoambulanza, anzi concretamente andremo a sgravare le autoambulanze fronteggiando autonomamente i casi meno gravi, evitando anche di congestionare il Pronto soccorso dell’ospedale civile, e il punto di forza è proprio la capacità del mezzo di poter transitare indistintamente in strada, sul marciapiede, ma soprattutto sulla sabbia. " a detto Fiorilli, aggiungendo che ogni mezzo è attrezzato con un defibrillatore, una lettiga, una bombola d'ossigeno con mascherina.

Trenta gli interventi al mese eseguiti lo scorso anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, soccorso in spiaggia con i quad: garantiti tre giorni a settimana

IlPescara è in caricamento