Cronaca

Pescara, So.Ha: "Che fine ha fatto la Carta Giovani?"

L'associazione So.Ha GiovaniCittadiniAttivi interviene in merito alla questione della Carta Giovani presentata dal comune mesi fa e l'iniziativa dei bus notturni navetta a disposizione dei ragazzi

L'associazione So.Ha GiovaniCittradiniAttivi interviene in merito alla questione della Carta Giovani presentata dal comune mesi fa e l'iniziativa dei bus notturni navetta a disposizione dei ragazzi.

In particolare, la coordinatrice Mistichelli si rivolge a Vincenzo D'Incecco, responsabile del gruppo di lavoro del Comune per le politiche giovanili.

“La mobilità” spiega Giulia Mistichelli coordinatrice SO.HA “e’ un tema imprescindibile per noi. Ecco perché chiediamo non solo prezzi agevolati per i giovani utenti degli autobus urbani, ma anche l’attivazione degli autobus notturni avendo noi raccolto e consegnato quasi 400 firme a sostegno della proposta”.

Da tempo So.Ha chiede di mettere a disposizione autobus notturni per i ragazzi anche di sera, e per questo chiede all'assessore Fiorilli di predisporre gli atti per arrivare ad un'attivazione concreta. A D'Incecco, inoltre, So.Ha chiede di agire assieme alla giunta per far sì che la Gtm applichi gli sconti ai giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, So.Ha: "Che fine ha fatto la Carta Giovani?"

IlPescara è in caricamento