menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, sgominata gang di baby criminali: 11 indagati

La Polizia di Pescara ha sgominato una banda di giovani criminali che ha messo a segno negli ultimi mesi numerosi furti, rapine, truffe online ed atti vandalici. Prima di compiere i crimini, si drogavano e riprendevano il tutto con gli smartphone

Dopo essersi drogati per eliminare ogni possibile freno inibitorio, riprendevano i loro atti criminali con gli smartphone. Sgominata dalla Polizia di Stato di Pescara una banda di giovani bulli dedita a furti, truffe online, scippi ed atti vandalici.

Undici le persone indagate: uno di loro è finito in carcere, gli altri sono stati denunciati o hanno avuto l'obbligo di dimora. Fra loro anche un minorenne.

Grazie alle indagini della Squadra Mobile, che ha utilizzato anche le intercettazioni telefoniche, è stato ricostruito il modus operandi della banda: dopo aver consumato droghe, il gruppo metteva a segno i furti e gli scippi. In un caso, è stato coinvolto anche il figlio piccolo di uno degli indagati, ripreso mentre rubava delle patatine ed incoraggiato ed applaudito per il gesto compiuto. Il tutto veniva fedelmente ripreso con video girati sugli smartphone.

Individuato anche il canale criminale al quale i giovani si rivolgevano per ricettare la merce rubata.

Ulteriori dettagli più tardi in conferenza stampa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento