rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Pescara, sequestrati 400 kg di tonno rosso sequestrato illegalmente

La Guardia Costiera di Pescara ha sequestrato circa 400 kg di tonno rosso pescato illegalmente. I pescatori lo hanno fatto arrivare a terra di notte in una zona lontana da approdi. Era destinato ai ristoranti romani

Sequestrati 400 kg di tonno rosso pescati illegalmente. La Guardia Costiera di Pescara, durante un'attività di controllo ha bloccato l'imbarcazione che stava scaricando il pesce di notte, in una zona lontana da approdi per non destare sospetti.

I furgoni pronti a terra per caricare il tonno, erano pronti per partire per Roma, dove avrebbero consegnato il pescato ai ristoranti della Capitale.

Il prodotto ittico sequestrato è stato messo all’asta ed ai trasgressori è stata elevata una sanzione amministrativa di quattromila euro.Ricordiamo che esistono norme specifiche che vietano o comunque limitano la pesca di tonno rosso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, sequestrati 400 kg di tonno rosso sequestrato illegalmente

IlPescara è in caricamento