Cronaca Rancitelli / Via Aterno

Pescara, sequestrata casa dei rom in via Aterno

Questa mattina la Polizia Municipale ha sequestrato un cantiere in via Aterno per l'ampliamento e ristrutturazione di una casa di proprietà di una famiglia rom. Sono state riscontrate diverse irregolarità

Sequestrato dalla Polizia Municipale di Pescara un cantiere per la ristrutturazione ed ampliamento di una casa in via Aterno di proprietà di una famiglia rom.

Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia assieme al comandante dei Vigili Urbani Maggitti. Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, i vigili hanno proceduto al controllo scoprendo che c'erano difformità fra il progetto approvato e quello in corso di realizzazione.

"Da 140 metri quadri si e' passati a 440 metri quadri, con una semplice Dia,  per cui sono state ascoltate tutte le persone interessate e si e' proceduto al sequestro preventivo." Ora, dopo il sequestro, la Procura accerterà se ci sono responsabilità penali.

Controlli anche sui cavalli in via Tavo e via Sacco. Denunciato un nomade. Multe inoltre a due famiglie per aver creato discariche abusive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, sequestrata casa dei rom in via Aterno

IlPescara è in caricamento