rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Rancitelli / Via Aterno

Pescara, scoperta casa a luci rosse cinese in via Aterno

La Squadra Mobile di Pescara ha scoperto in via Aterno, all'interno di un'abitazione, una casa d'appuntamento a luci rosse dove lavorava una cinese. La donna aveva contratto anche un falso matrimonio

Scoperta dalla Squadra Mobile di Pescara una casa a luci rosse in via Aterno, gestita da una cinese.

Gli agenti, dopo diverse segnalazioni, sono arrivati sul posto ed hanno fatto irruzione, trovando una 45enne cinese, residente a Milano e sposata con un italiano, che ha ammesso di prostituirsi, utilizzando annunci su siti e riviste specializzate.

Portata in Questura, è stata sottoposta a controlli amministrativi, dai quali si è scoperto che aveva sposato un anziano milanese, al fine di avere il permesso di soggiorno. La Polizia ha poi revocato il permesso di soggiorno proprio a causa del matrimonio "di facciata" e la donna è stata esplusa dal territorio italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, scoperta casa a luci rosse cinese in via Aterno

IlPescara è in caricamento