rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Violenza e vandalismo prima di Pescara Sambenedettese: condannato pescarese

Un pescarese di 29 anni, Cristoforo Spinelli, è stato arrestato dalla Polizia in quanto dovrà scontare una pena di 5 anni e 4 mesi per gli scontri prima della partita Pescara Sambenedettese del 2003

Fu protagonista, assieme ad altri tifosi pescaresi, degli scontri prima della partita Pescara Sambenedettese del 20 gennaio 2003.

Ora, a distanza di 10 anni, Spinelli Cristoforo di 29 anni è stato arrestato in quanto dovrà scontare una pena di 5 anni e 4 mesi per devastazione e saccheggio.

Il giovane aveva 19 anni all'epoca dei fatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza e vandalismo prima di Pescara Sambenedettese: condannato pescarese

IlPescara è in caricamento