rotate-mobile
Cronaca Via Clemente de Cesaris

Pescara, rubano soldi a un commerciante e scappano in alcuni negozi: arrestate

Due romene di 20 e 23 anni sono state arrestate dalla Polizia di Pescara dopo aver rubato dei soldi dal portafogli di un commerciante per poi rifugiarsi in altri due negozi

La Polizia di Pescara ha arrestato alle 18 di ieri due romene di 20 e 21 anni in quanto sorprese a rubare soldi dal portafogli di un commerciante di un negozio di via De Cesaris.

Le due ragazze hanno approfittato di un momento di distrazione del titolare per prelevare 165 euro per poi darsi alla fuga in via Battisti, cercando rifugio in un altro negozio. La vittima del furto si è accorta dell'accaduto ed ha chiamato il 113 inseguendo le ladre e, dopo averle fermate, si è fatto restituire il denaro.

A quel punto le romene sono scappate nuovamente verso Piazza Santa Caterina, cercando rifugio in un altro negozio, dove però sono state bloccate ed arrestate.

Oggi verranno processate per direttissima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, rubano soldi a un commerciante e scappano in alcuni negozi: arrestate

IlPescara è in caricamento