Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Pescara, revocati i divieti di balneazione dal Comune

Revocati dal Comune di Pescara i divieti di balneazione temporanei emanati lunedì scorso a seguito delle piogge e degli sversamenti per il sovraccarico del depuratore

Revocati i divieti di balneazione temporanea imposti dopo gli sversamenti di lunedì scorso a causa del sovraccarico del depuratore.

Lo ha fatto sapere l'amministrazione comunale. I dati dell'Arta mostrano valori nella norma, confermati anche dai valori precedenti le piogge.

"Porteremo infatti avanti ancora e con caparbietà l’ambizioso programma che guarda alla realizzazione del nuovo depuratore, ma soprattutto gli interventi a breve termine rappresentati dal convogliamento dei reflui di San Giovanni e parte di Spoltore che oggi arrivano a Pescara, verso il depuratore di San Martino di Chieti e dalla realizzazione di vasi di raccolta delle acque di prime piogge per sgravare gli impianti e, infine dagli interventi di demolizione della diga foranea ricompresi nel Piano Regolatore Portuale. Una sfida che affronteremo nella convinzione di aver individuato il percorso inedito e giusto, sia pure con un ritardo di qualche decennio” ha dichiarato il vicesindaco Del Vecchio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, revocati i divieti di balneazione dal Comune

IlPescara è in caricamento