Cronaca

A Pescara reati in calo anche nel 2019: i dati della polizia riguardanti il capoluogo

Anche l'analisi dei dati relativi ai reati commessi e denunciati ed agli interventi della questura di Pescara sul capoluogo mostrano un calo significativo rispetto al 2018

Un calo del 9.57% dei reati e delitti denunciati e perseguiti complessivamente dalla questura di Pescara nel capoluogo. Anche a livello cittadino si conferma il trend dell'intera provincia che mostra un calo sensibile dei reati per il 2019 rispetto al 2018. La polizia ha infatti snocciolato anche i dati relativi a Pescara città, con 6.002 delitti nel periodo gennaio - novembre 2019 rispetto ai 6637 dello stesso periodo del 2018.

Scendendo nel dettaglio, calo complessivo dei furti di ogni genere pari al 17,78%. Crollano borseggi e scippi rispettivamente del 20,83% e 27,87%. Calo anche per i furti nelle abitazioni, pari al 14,71% ed esercizi commerciali del 27,62%. Solo i furti di ciclomotori ed autoveicoli hanno fatto registrare un aumento, rispettivamente del 15,69% e 16,99%.

TUTTI I DATI DELLA PROVINCIA DI PESCARA

Passano da 5 a 9 le rapine in abitazioni nel 2019, con un calo complessivo del 7,04% mentre aumentano sensibilmente gli incendi che crescono del 57,14% passando da 7 casi nel 2018 ad 11 casi nel 2019. Nessun omicidio infine nel 2019, tre tentati omicidi oltre ad un calo delle denunce per lesioni (-16,855) e dato invariato per le violenze sessuali, quattordici sia nel 2018 che nel 2019.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pescara reati in calo anche nel 2019: i dati della polizia riguardanti il capoluogo

IlPescara è in caricamento