rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Pescara, rapina e picchia commerciante cinese: arrestato minorenne romeno

Un minorenne di cittadinanza romena è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri con l'accusa di rapina e ricettazione. Ha tentato di rubare una catena in un negozio cinese, aggredendo la titolare che lo aveva bloccato

Un romeno minorenne è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri con l'accusa di rapina e ricettazione.

Erano circa le 17 quando il ragazzo è entrato in un negozio cinese e dopo aver fatto il giro degli scaffali ha prelevato una catena per rubarla. La titolare però l'ha notato e quando si è avvicinata per bloccarlo il giovane l'ha spinta e colpita con calci e pugni sferrando anche alcuni colpi con la catena stessa.

I passanti hanno sentito le urla ed hanno chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno subito individuato il fuggitivo. Con sè aveva anche una costosa bicicletta sulla cui provenienza non ha saputo dare spiegazioni.

La cinese ha concluso il suo brutto pomeriggio al pronto soccorso, dove al termine della visita è stata dimessa con 7 giorni di prognosi per contusioni multiple al viso e all’addome; il minore, invece, è stato è stato accompagnato in un centro a L'Aquila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, rapina e picchia commerciante cinese: arrestato minorenne romeno

IlPescara è in caricamento