Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Pescara: rapina due donne a Porta Nuova, arrestato ambulante

Un venditore ambulante di origini napoletane è stato arrestato dalla Polizia in quanto ritenuto responsabile di una rapina compiuta a marzo del 2011 ai danni di due donne di Pescara

Un venditore ambulante di origini napoletane è stato arrestato dalla Polizia in quanto ritenuto responsabile di una rapina compiuta a marzo del 2011 ai danni di due donne di Pescara.

L'episodio è avvenuto il 18 marzo scorso, quando due donne dopo aver parcheggiato l'auto a Porta Nuova, sono state aggredite, minacciate e strattonate dall'uomo che ha rubato loro le borsette, per poi darsi alla fuga a bordo di un furgone.

Grazie ad alcune testimonianze la Squadra Volante e la Mobile della Questura hanno individuato l'autore del reato, che qualche ora prima aveva perso parecchi soldi ad un videopoker in un bar della zona. Il giovane, pregiudicato, è un venditore di fiori.

I tabulati telefonici poi hanno confermato che l'uomo aveva inserito la sua sim nel telefono di una delle due donne.

L'uomo ora si trova in carcere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: rapina due donne a Porta Nuova, arrestato ambulante

IlPescara è in caricamento