rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Pescara, rapina centro scommesse e spara un colpo in aria: arrestato

E' stato individuato dai carabinieri ed arrestato il responsabile della rapina messa a segno il 28 novembre scorso a Pescara. Si tratta di un 52enne rintracciato in provincia di Frosinone

A distanza di circa 2 mesi, i carabinieri di Pescara hanno individuato ed arrestato il responsabile della rapina messa a segno il 28 novembre scorso ai danni di un centro scommesse della città. Si tratta di un 52enne senza fissa dimora, pregiudicato, B.A.D.A. I militari lo hanno fermato a Roccasecca, in provincia di Frosinone dove si era trasferito dopo il colpo.

RAPINE IN FARMACIA, ARRESTATO

Quel giorno, l'uomo con una sciarpa e casco ed armato di pistola, aveva minacciato i dipendenti facendosi consegnare l'incasso, pari a circa 500 euro. Subito dopo era fuggito a bordo di uno scooter, esplodendo un colpo in aria risultato a salve. Ora si trova in carcere a Cassino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, rapina centro scommesse e spara un colpo in aria: arrestato

IlPescara è in caricamento