rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Pescara, ragazza molestata ed aggredita dal branco: due arresti

Due cugini sono stati arrestati dalla Polizia ed ora si trovano agli arresti domiciliari per aver palpeggiato ed aggredito una ragazza nella discoteca Megà la notte del 13 febbraio

Facevano parte del branco che ha aggredito e palpeggiato una ragazza di 21 anni la notte del 13 febbraio nella discoteca Megà. Per questo, Francesco Lombardi, 22 anni residente a Cepagatti e suo cugino Andrea Lombardi, 25 anni residente a Manoppello sono stati arrestati con l'accusa di violenza sessuale di gruppo e lesioni aggravate.

RAGAZZA PALPEGGIATA ED AGGREDITA DAL BRANCO

La ragazza era stata accechiata dal gruppo composto da 5 persone (gli altri componenti sono ancora da identificare) e bloccata per poi essere palpeggiata nelle parti intime. Quando la vittima ha reagito è stata schiaffeggiata e solo grazie all'intervento della sorella 18enne la giovane è riuscita ad allontanarsi. Grazie alle dichiarazioni di alcuni testimoni gli agenti della Volante, intervenuti sul posto, sono riusciti ad identificare i due cugini. Ora si trovano ai domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, ragazza molestata ed aggredita dal branco: due arresti

IlPescara è in caricamento