rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Pescara, prostituzione stradale: sgominata banda di bulgari

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara hanno arrestato tre persone e denunciato altre 9 indagati nell'ambito di un'inchiesta riguardante il racket della prostituzione stradale in città

Importante operazione dei carabinieri del Nucleo Investigativo di Pescara che, assieme alla Polizia Bulgara, hanno sgominato un'organizzazione internazionale per lo sfruttamento della prostituzione stradale.

In manette sono finiti 3 cittadini bulgari e denunciato 9 loro connazionali. Il racket permetteva loro di guadagnare oltre 50 mila euro al mese.

I particolari saranno resi noti durante una conferenza stampa in mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, prostituzione stradale: sgominata banda di bulgari

IlPescara è in caricamento