Cronaca

Pescara, prostituzione: sei arresti, sgominata banda di nigeriani

Non solo sfruttamento della prostituzione, ma anche riti voodoo, schiavitù e minacce alla base dell'operazione condotta dalla Squadra Mobile di Pescara che ha portato all'arresto di sei nigeriani

Non solo sfruttamento della prostituzione, ma anche riti voodoo, schiavitù e minacce alla base dell'operazione condotta dalla Squadra Mobile di Pescara che ha portato all'arresto di sei nigeriani.

Dall'alba di oggi infatti sono impegnati 50 agenti delle Questure di Pescara e Bari, del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara e del Reparto Mobile di Senigallia.

Le donne, ridotte in schiavitù, erano sottoposte a riti voodoo; in questo modo i protettori e le madame erano sicure che non sarebbero state denunciate, grazie al silenzio delle ragazze, che venivano minacciate e picchiate.

Ulteriori dettagli più tardi in conferenza stampa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, prostituzione: sei arresti, sgominata banda di nigeriani

IlPescara è in caricamento