Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Pescara, prostituta usa carta d'identità rubata: denunciata

Ha utilizzato in divesi hotel, dove si recava con i suoi clienti, una carta d'identità rubata ad na 19enne di Montesilvano, sostituendo la foto originale con la sua. E' stata però scoperta e denunciata dalla Polfer

Una prostituta serba 31enne è stata denunciata dalla Polfer per sostituzione di persona, ricettazione, alterazione ed utilizzo di documenti falsi.

La donna ha utilizzato per mesi una carta d'identità rubata ad una 19enne di Montesilvano. Ha sostituito la foto originale con la sua, e così si è presentata per mesi in diversi hotel della zona, dove si fermava a consumare rapporti con i suoi clienti.

Durante un controllo però è stata scoperta dalla Polfer che l'ha subito portata a Roma, in quanto su di lei pendeva un decreto d'espulsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, prostituta usa carta d'identità rubata: denunciata

IlPescara è in caricamento