Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Castellamare / Via Solferino

Pescara, prostituta accoltellata in via Solferino: tre arresti

Tre prostitute romene sono state arrestate dalla Polizia in quanto responsabili dell'accoltellamento ai danni di due connazionali avvenuto ieri notte in strada in via Solferino. Il movente sarebbe legato alla prostituzione

Tre prostitute romene sono state arrestate dalla Polizia di Pescara in quanto ritenute responsabili dell'accoltellamento di due connazionali avvenuto ieri sera in via Solferino.

Una delle vittime dell'aggressione ha riportato una ferita profonda al polmone, ed ora è in prognosi riservata presso l'ospedale di Pescara. Secondo una prima ricostruzione, le due vittime stavano lavorando in strada quando sul posto sono arrivate le tre arrestate, armate di coltelli e bastoni. Il litigio sarebbe scoppiato per la gestione del territorio per l'esercizio della prostituzione.

La seconda prostituta ferita ha avuto una prognosi di cinque giorni. La Volante, giunsta sul posto, è riuscita a rintracciare le arrestate grazie alla segnalazione di un cittadino. Avevano ancora il telefonino rubato ad una delle vittime.

L'accusa è di tentato omicidio e rapina aggravata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, prostituta accoltellata in via Solferino: tre arresti

IlPescara è in caricamento