menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portanuova: rapina alla Caripe, tredicimila euro il bottino

Torna l'incubo rapine a Pescara. Ieri sera, infatti, due malviventi armati di taglierino hanno fatto irruzione all'interno della sede della Caripe in via Valignani a Portanuova. Tredicimila euro il bottino del colpo, sul caso indagano i Carabinieri

Torna l'incubo delle rapine a Pescara. Dopo che nei mesi scorsi c'era stato un aumento dei colpi messi a segno soprattutto nelle filiali Caripe, probabilmente dalla stessa banda di malviventi, ieri pomeriggio c'è stato nuovamente un assalto.

Due rapinatori, infatti, a viso coperto con in mano un taglierino, sono entrati all'interno della filiale della Caripe in via Valignani, a Portanuova.

All'interno dell'istituto bancario si trovavano alcuni clienti e due dipendenti.

Dopo aver scavalcato il bancone, i due si sono fatti consegnare il denaro in cassa minacciando la dipendente con l'arma da taglio. Circa 13 mila euro il bottino

Subito dopo, sono usciti dalla banca e fuggiti a bordo di un'auto, ritrovata poco dopo in via Bardet.

Del caso si stanno indagando i Carabinieri di Pescara. Molto probabilmente si tratta della stessa banda che ha assalito negli ultimi mesi gli istituti Caripe. Le modalità con cui sono state eseguite le rapine sono infatti le stesse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento