rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza Santa Caterina da Siena

Pescara: poliziotto picchiato mentre tenta di sedare una lite, arrestato 29enne

Il giovane, di nazionalità nigeriana, stava litigando con un corriere espresso a Piazza Santa Caterina quando è intervenuto l'agente per calmare gli animi ma è stato preso a calci e pugni

Momenti di tensione e caos nella tarda mattinata di ieri in pieno centro a Pescara, a Piazza Santa Caterina. Un nigeriano di 29 anni Lucky Eserien è stato arrestato a seguito di un'aggressione messa in atto ai danni di un corriere e di un poliziotto. Inizialmente, l'extracomunitario si è scagliato contro il corriere colpevole, a suo dire, di averlo urtato con il furgone mentre si trovava a bordo della sua bicicletta.

Sul posto è subito arrivata una pattuglia della Polizia ed un agente è sceso per sedare il litigio ma il 29enne, probabilmente anche sotto effetto di alcol, ha aggredito il poliziotto prendendolo a calci e pugni. Non contento, ha anche preso una spranga di ferro e colpito l'agente alla schiena.

PICCHIA E SEQUESTRA LA EX, ARRESTATO

Subito dopo ha tentato la fuga ma è stato fermato anche grazie all'utilizzo dello spray al peperoncino da parte dell'altro poliziotto. L'agente ha riportato una prognosi di 15 giorni, il nigeriano è stato arrestato e condotto in camera di sicurezza in Questura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: poliziotto picchiato mentre tenta di sedare una lite, arrestato 29enne

IlPescara è in caricamento