Pescara, polizia interviene per una rissa ma trova quasi 3 etti di marijuana - FOTO -

Gli agenti sono intervenuti in una traversa del lungomare sud per una segnalazione di rissa, ma qui hanno notato solo due giovani che fuggivano da un palazzo. All'interno hanno rinvenuto 280 grammi di stupefacente

La polizia di Pescara, con la squadra volante, è intervenuta ieri sera nella zona della riviera sud, in una traversa adiacente al lungomare, per una segnalazione di rissa. Una volta sul posto però, gli agenti, non hanno riscontrato quanto segnalato ma hanno notato due giovani che, alla vista della volante, si sono dati alla fuga.

Uno dei due, raggiunto ed identificato, non ha dato spiegazioni sul motivo della fuga. A quel punto i poliziotti hanno esteso le ricerche al palazzo dal quale uno dei ragazzi era fuggito, rinvenendo 2 involucri contenenti 280 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro ed avviando le indagini per scoprirne la provenienza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Allerta meteo per l'Abruzzo e il Pescarese: le previsioni e il bollettino

  • Enrico Remigio di Scafa arriva a quota 300mila euro a "Chi vuol essere milionario", resta solo la domanda da un milione

  • Alla guida sotto effetto dell'alcol, fantasiosa giustificazione di un professionista pescarese: "Mi hanno messo pillola nel bicchiere"

  • Incidente ai Colli, perde il controllo dell'auto e si schianta contro fuoristrada facendolo ribaltare [FOTO]

  • Carica una prostituta e fa uno scontro frontale, lei finisce in ospedale

  • Pescara, sciolto il nodo allenatore: arriva Di Biagio

Torna su
IlPescara è in caricamento