rotate-mobile
Cronaca

Pescara, piazzetta davanti all'Ex Inps intitolata a Valterio Cirillo

Sarà intitolata a Valterio Cirillo, ex consigliere comunale ed architetto scomparso nel 1993 la piazzetta antistante l'ex palazzo Inps, nei pressi di Piazza Italia. Sabato 30 la cerimonia ufficiale

Sabato 30 maggio a partire dalle 11,30, ci sarà la cerimonia di intitolazione della piazzetta antistante l'ex Inps nei pressi di Piazza Italia, a Valterio Cirillo.

Cirillo, morto nel 1993, è stato ex consigliere comunale ed architetto, oltre che docente universitario. L'uomo, ricorda il sindaco Alessandrini, fu coinvolto in un'inchiesta giudiziaria dalla quale uscì completamente scagionato.

"Il peso delle ombre che gravarono sul suo nome, per lui divenne insopportabile al punto che il 12 aprile di quello stesso anno decise di porre fine alla sua esistenza trovando la forza di salutare solo i propri cari." ha ricordato Alessandrini, aggiungendo che a 22 anni dalla sua morte la città vuole ricordarlo.

"Rimane indiscutibile l'esigenza civile della nostra comunità di mantenere vivo un pensiero collettivo a proposito dei fatti che hanno segnato lo spirito pubblico di quegli anni lontani passati e che, se non sottoposti ad adeguata razionalizzazione, rischiano di non rimanere nella memoria collettiva. Riteniamo doveroso restituire a Valterio Cirillo qualcosa in nome di quanto ha sofferto per quello che gli capitava" ha concluso il sindaco, aggiungendo che con il suo nome saranno ricordati tutti coloro che hanno sofferto per il peso di accuse ingiuste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, piazzetta davanti all'Ex Inps intitolata a Valterio Cirillo

IlPescara è in caricamento