Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Pescara, Operazione Scoiattolo: arrestata un'altra latitante

La Squadra Mobile di Pescara ha arrestato una romena di 24 anni latitante da qualche settimana dopo il mandato d'arresto nell'ambito dell'operazione Scoiattolo contro il racket della prostituzione

Nuovo arresto da parte della Polizia di Pescara nell'ambito dell'Operazione Scoiattolo.

La Squadra Mobile, diretta dal dott. Muriana, ha infatti rintracciato una rumena latitante a seguito dell'operazione, all'interno di un appartamento di porta Nuova.

Si tratta di BIRLADEANU Corina, classe 1987, rinchiusa presso il carcere di Chieti.

L'accusa, per lei così come per gli altri arrestati, è di aver creato una gang criminale che sfruttava e minacciava ragazze romene che venivano fatte prostituire sulle strade pescaresi. Fra i capi d'accusa, anche estorsione e rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Operazione Scoiattolo: arrestata un'altra latitante

IlPescara è in caricamento