Cronaca

Pescara, sorpresi a fumare in ospedale: multati dai carabinieri del Nas

Tre persone, due visitatrici ed un'addetta alle pulizie, sono state sanzionate dai carabinieri del Nas in quanto sorprese a fumare all'interno del nosocomio

Tre persone sono state multate dai carabinieri del Nas di Pescara in quanto sorprese a fumare all'interno dell'ospedale. Si tratta di due visitatrici e di un'addetta alle pulizie, notate dai carabinieri lungo le scale. I militari erano nel nosocomio per una serie di controlli su disposizione del Ministero, per il rispetto delle norme sul fumo negli edifici pubblici.

Dovranno pagare una sanzione di 55 euro. Qualche settimana fa c'era stato un principio d'incendio nella sala di Radiologia del Pronto Soccorso, causato proprio da una sigaretta buttata nel cestino e non spenta correttamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, sorpresi a fumare in ospedale: multati dai carabinieri del Nas

IlPescara è in caricamento